La nutrizione parenterale rappresenta un supporto vitale per l’erogazione di calorie e nutrienti quando la via enterale diviene impossibile da utilizzare; questo ha particolare rilievo nel paziente critico. Scopo del nostro incontro è quello di fornire delle linee guida aggiornate sull’uso della NP in diverse età e condizioni patologiche (nel bambino critico con patologia medica e chirurgica, nell’ustionato, nell’adulto). Sarà particolarmente approfondito il criterio di calcolo dell’apporto calorico e la sua determinazione tramite calorimetria indiretta e la possibilità di utilizzare prodotti preformati forniti dall’industria inquadrati in protocolli operativi. La discussione verrà integrata da una revisione dei criteri di utilizzo delle linee centrali e della loro corretta gestione nel paziente critico dall’età neonatale all’adulto.