DSM-5 e ICD-11 sono i due principali attuali sistemi di riferimento diagnostico in psicologia clinica e in psichiatria. E’ indubbio che pur con le loro criticità essi fanno anche da riferimento per la ricerca nel campo della clinica psicoterapeutica, come dimostra la letteratura mondiale del settore. Scopo di questo corso intensivo è di fornire un’informazione ragionata, esauriente e compatta sui principali mutamenti introdotti dal DSM-5 e presenti nel futuro ICD-11, in particolare sul “cosa è cambiato” e sui “perchè”, valutando se e quali possano essere i principali impatti nella pratica psicoterapeutica.
Il corso è articolato in una giornata intensiva, con 7 letture di 40 minuti, seguite da blocchi di 30 minuti di discussione.
Si fornirà materiale didattico di riferimento, d’intesa con il rispetto del copyright del DSM-5