Da decenni la Neurologia Cognitiva ha acquisito un ruolo fondamentale nella pratica clinica e nella ricerca, fornendo un contributo prezioso alla diagnosi e al trattamento dei deficit conseguenti a lesione cerebrale ed alla conoscenza delle reti e dei meccanismi neurali sottesi a numerosi processi cognitivi.

Il corso di perfezionamento “Neurologia cognitiva” vuole essere un momento di approfondimento e aggiornamento tra specialisti, nell’ ambito di tre gruppi di patologie neurologiche quali le demenze, l’epilessia e l’epilessia associata a neoplasie cerebrali.

Il corso, strutturato in moduli frontali e sessioni interattive, in maniera innovativa offre una visione prospettica delle problematiche clinico-patologiche, della conseguente vulnerabilità sociale e della ricaduta economica dei disordini cognitivi e comportamentali sul Sistema Sanitario Nazionale.

Attraverso una panoramica degli attuali modelli teorici e sperimentali, i partecipanti potranno acquisire nuove conoscenze sulle basi neurobiologiche di alcuni di questi disordini ed apprendere le metodologie atte a definire i profili cognitivi cronici dell’adulto e le loro implicazioni clinico-terapeutiche e riabilitative.

Il confronto e la condivisione diretta con gli esperti nel corso delle sessioni interattive, offriranno ai partecipanti la possibilità di applicare i percorsi diagnostico-assistenziali appresi alla soluzione di casi clinici.