Dark Side

Where

Firenze

When

12 Settembre 2022 - 13 Settembre 2022

IL LATO OSCURO DELLA NEURORADIOLOGIA INTERVENTISTICA: ICTUS ISCHEMICO

L’incontro “Dark side, il lato oscuro della Neuroradiologia Interventistica” nasce dalla volontà di condividere e approfondire gli aspetti più critici e controversi nell’ambito della nostra disciplina. La prima edizione sarà incentrata sul trattamento endovascolare dell’ictus ischemico. Le nuove tecniche endovascolari e i modelli organizzativi sempre più efficienti hanno rivoluzionato la gestione dell’ictus ischemico, con risultati clinici un tempo insperati. Tuttavia, oltre i trials dai risultati entusiasmanti, le tecniche diagnostiche sempre più accurate e i dispositivi più avanzati, esiste una zona d’ombra ricca di incertezza. Restano, ad esempio, molte criticità legate alle modalità di selezione del paziente, al percorso, alle indicazioni, alla terapia medica e alla gestione delle complicanze. Gli argomenti saranno affrontati da neuroradiologi e neurologi lasciando ampio spazio al contraddittorio e alla discussione con i partecipanti.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per inoltrare la propria richiesta di iscrizione compilare l’apposito modulo di iscrizione.

GRATUITÀ
L’organizzazione mette a disposizione 30 iscrizioni gratuite che saranno convalidate dal Board Scientifico. L’iscrizione gratuita comprende: accesso ai lavori per intero periodo; kit congressuale; ristorazione congressuale; attestato di partecipazione; viaggio e ospitalità in hotel**** per n. 1 notte in camera DUS; 1 cena sociale. La segreteria More Comunicazione avrà cura di dare conferma dell’avvenuta iscrizione.
Deadline: 30 giugno 2022

A PAGAMENTO
Superato il limite delle 30 iscrizioni gratuite, e comunque superata la deadline del 1 settembre 2022, si informa che ulteriori richieste saranno a pagamento in base allo schema riportato in programma.

IL LATO OSCURO DELLA NEURORADIOLOGIA INTERVENTISTICA: ICTUS ISCHEMICO L’incontro “Dark side, il lato oscuro della Neuroradiologia Interventistica” nasce dalla volontà di condividere e approfondire gli aspetti più critici e controversi nell’ambito della nostra disciplina. La prima edizione sarà incentrata sul trattamento endovascolare dell’ictus ischemico. Le nuove tecniche endovascolari e i modelli organizzativi sempre più efficienti…